Le Guide Alpine di Courmayeur tornano sull'Everest

Edmond Joyeusaz, Gianluca Marra e Francesco Civra Dano, Guide Alpine della Società delle Guide di Courmayeur tenteranno di scalare la Parete Nord dell'Everest risalendo l'Hornbein Couloir per ridiscendere dalla cima con gli sci, operazione che costituisce una prima assoluta nella storia dell'alpinismo.

La scalata sarà effettuata in stile "alpino" ovvero senza l'ausilio di corde fisse e bombole di ossigeno, in modo da operare nel rispetto dell'ambiente.

Al termine della spedizione saranno rimosse tutte le corde fisse sulla via di salita, mentre sulla via del ritorno a valle, le Guide saliranno nuovamente al Campo Base dalla via "normale" tibetana per ripulire la morena dai materiali abbandonati in decenni di tentativi di scalata.

sponsor

sponsor

giovedì 2 settembre 2010

Namaste`!


Kathmandu` 02-09-2010


Siamo arrivati ieri sotto una pioggia torrenziale, il monsone è ancora presente. Abbiamo sorvolato il Pakistan coperto da un mare di nubi ed il pensiero è andato a quelle miglia di persone che sotto le nuvole stanno vivendo la grande tragedia delle inondazioni. Manco da qualche anno da Kathmadù, ma, nulla sembra essere cambiato; appena metti fuori il naso dall’aeroporto subito gli odori (non sempre piacevoli) forti ti investono, il traffico è sempre caotico su strade ancora più disastrate e piene di immondizia. I cambiamenti politici di questi ultimi anni con la salita al potere dei maoisti non pare abbiano portato molti miglioramenti. Oggi i ragazzi (Gianluca, Francesco, l’operatore Carlo e gli amici trekker Federico ed Edoardo sono partiti di buon ora per un giro turistico. Io invece, con i referenti dell’agenzia Cho Oyu che ci cura l’organizzazione, ho passato la mattinata a sbrigare le formalità burocratiche: visti per la Cina, sdoganamento del materiale, controllo della lista dei viveri, ecc. ecc. Sembrerebbe che sulle montagne, nonostante il monsone sia stato particolarmente attivo, non ci sia troppa neve e questo, ci fa enormemente piacere, ma aspetto di verificare di persona le reali condizioni della montagna prima di gioire. Le sorprese non mancano mai da queste parti, i cinesi hanno posticipato di un giorno l’unico volo settimanale di collegamento tra KTM e Lasha, per cui, partiremo alla volta del Tibet il 5 di settembre anziché il 4.
Bene, questo è tutto per oggi un saluto dal Nepal.


edmond

9 commenti:

  1. Morgex, 2 settembre 2010
    Ciao Gianluca, Francesco, Edmond!
    Oggi La Stampa ha pubblicato un articolo sulla vostra impresa!In prima pagina la rubrica riporta “L'Everest con gli sci. Tre guide alpine sognano l'impresa”, mentre l'articolo è intitolato “La doppia sfida lungo la Nord del Terzo Polo” e il sottotitolo dice “Tre guide di Courmayeur affrontano l'Everest. Vogliono essere i primi a scendere con gli sci”.
    Inoltre svariati siti hanno pubblicato altri articoli come discoveryalps, Montagna.TV, fondoskialp, explorersweb.
    Saluti a tutti, in particolare a Gianluca :-)!!!
    Beatrice

    RispondiElimina
  2. Ciao a tutti! Aspettavamo con ansia vostre notizie. Sabato andremo ad Entreves e sentiremo altre novita' da Sergio.
    Un grosso abbraccio.

    Laura ed Elio

    RispondiElimina
  3. Grandissimi ragazzi tenete alto il nome degli alpinisti Italiani

    Giacomo

    RispondiElimina
  4. in bocca al lupo edmond e a tutti quanti

    RispondiElimina
  5. Ciao Edmond, vi seguo dalla riva del mare.
    Un saluto a tutti.

    Fausto Fabbrini - Senigallia AN

    RispondiElimina
  6. Un salutone "bestie". Spassatevela anche per me a Kathmandu. Città Stupenda

    Marco

    RispondiElimina
  7. Pia
    ciao Francesco
    tifiamo per voi tutti, un abbraccio da papà e dagli amici di Trivero

    RispondiElimina
  8. Ciao Edmond siamo appena ritornati da Entreves. A casa tua tutto ok ma tua moglie ha problemi con il computer e non riesce a spedirti nulla. Dice che tifa affinche' arrivi il sole da voi.
    Un abbraccio a tutti.

    Laura ed Elio

    RispondiElimina